Share Button

Il Grand Midwest Reve, nel quartiere Tecom di Dubai, è (come peraltro molti altri in città) a metà tra il residence e l'albergo vero e proprio. Offre un servizio alberghiero ma le stanze sono in realtà appartamenti dotati di cucina.

Ero già stato in un hotel della catena sempre a Dubai, il Grand Midwest Tower, nemmeno troppo lontano, seppur in un altro quartiere (Media City), al di là  della Sheikh Zayed Road, quella sorta di autostrada urbana che divide in due buona parte di Dubai.

La proprietà è locale quindi la gestione e l'impostazione sono molto più rigide dagli altri alberghi internazionali, piuttosto liberali, di Dubai. E' una cosa da tenere a mente nel caso si avessero esigenze particolari.

L'hotel è  relativamente recente, ed alcuni taxisti non lo conoscono ancora. Non è inconsueto essere portati al Tower invece che al Reve ed essere poi reindirizzati. Trovarlo non è facilissimo e l'ingresso è parzialmente nascosto da una sorta di siepe e dal parcheggio delle macchine sulla via.

Sono arrivato a tarda notte e questo non ha agevolato la registrazione, già normalmente farraginosa negli Emirati, che si è protratta molto oltre il dovuto. Un solo addetto, piuttosto impacciato e particolarmente lento, e l'arrivo concomitante di altri ospiti ha reso il check in veramente irritante.

Il desk della reception è relativamente piccolo, come la hall che, quasi senza soluzione di continuità, prosegue nella area per la colazione.

Dalla reception, conquistata faticosamente la card della stanza, sono salito con l'ascensore nella stanza. Spazi siderali, cucina, due bagni una grande sala con divani. Nemmeno il tempo di iniziare a disfare i bagagli e già un intoppo : la cassetta di sicurezza non funziona, la chiusura gira a vuoto.

Chiamata la reception, atteso l'unico addetto disponibile (che ovviamente non ha risolto nulla) sono dovuto di nuovo scendere, ottenere una nuova stanza, riprendere i miei bagagli e cambiare camera. Nuova stanza, anzi appartamento,  se possibile ancora più grande del precedente.

Una vastissima sala con divani, poltrone, tavolo, sedie ed una grande tv a schermo piatto. Un open space che include una cucina ben accessoriata divisa solo da un bancone. Qualità dell'arredamento piuttosto spartana e non particolarmente elegante ma accettabile. orribile, invece, il tappeto con disegni geometrici.

La sala prosegue con un piccolo corridoio laterale in cui si trovano un primo bagno, un secondo bagno, una piccola camera armadio e, sulla sinistra, la camera da letto.

Una camera ampia ma non enorme, soprattutto rispetto alle dimensioni della sala principale con, oltre al comodo letto, un bell'armadio ed un altro grande televisore a parete.

Decisamente piccoli, in proporzione, i bagni. Ovviamente sprovvisti di bidet (ma non è certo insolito in molti hotel fuori Italia) ma dotati del tipico doccino. 

Tutti e due giocati tra il nero ed il bianco. Quello principale con una discreta vasca doccia, quello secondario limitato all'essenziale.

Spettacolare la vista verticale dal corridoio su cui si affacciano le camere. Non una vista sulla città ma interna, che dalla balconata precipita a strapiombo fino alla reception. Se la camera è ai piani alti, come è capitato a me, è davvero impressionante.

Decisamente modesto il livello della colazione che si consuma al piano terra. Servizio limitato, quantità forse accettabile ma qualità piuttosto bassa e poca varietà.

L'hotel ha anche una piscina esterna, non particolarmente grande ma soprattutto un po' sacrificata. E' infatti di poco rialzata dal livello stradale su un lato secondario dell'edificio tra un pezzo di parcheggio ed una strada laterale. Oltre alla piscina è disponibile anche una piccola palestra abbastanza ben attrezzata.

Il Grand Midwest Reve è, almeno per Dubai, relativamente economico e questo, in qualche modo si vede, ma è anche nuovissimo quindi molto ordinato e pulito. Il personale non è il top della categoria e, seppur cortese, è sempre noiosamente alla ricerca di una qualche mancia.

La location non è entusiasmante. La metropolitana, seppur raggiungibile a piedi, non è vicinissima. Il quartiere, come tantissimi altri a Dubai, ancora parzialmente in costruzione.

Immagini del bagno in Private Baths and Public Toilettes




Share:

0 commenti:

Posta un commento

Labels

aeroporto dublino alberghi dublino alqasr metropole hotel amman hotel anfi anfi del mar anfi residence anfi spiaggia appartamenti darwin aquamar hotel aquamarina hotel ARGENTINA arguineguin AUSTRALIA ayers rock bangkok hotel berlin checkpoint charlie berlino hotel BERMUDA bewley's hotel buenos aires hotel buenos aires palermo hotel camps bay cape town hotel casa rosada castel channel island CINA città del capo hotel cobo bay Colombo comfort inn comfort inn buckingham CROAZIA crown princess crowne plaza hotel cuba DANIMARCA danubius hotel dar es salaam hotel darwin desert lodge design hotel design hotel madrid dublino eaton hotel eaton smart hotel EMIRATI ARABI Esplanade Hotel fairmont hotel fitzpatrick grand central hotel FRANCIA funchal hotel gatwick hotel george street GERMANIA germania hotel GIBILTERRA GIORDANIA glasgow hotel golden tulip hotel gozo gran canaria hotel grand hotel malahide grand midwest hotel grand midwest reve grand midwest tower GUATEMALA GUERNSEY hogue du pommier HONG KONG hotel hotel abu dhabi hotel ambos mundos hotel boutique hotel copenaghen hotel de france hotel dubai hotel guatemala hotel hong kong Hotel Les Jardins Du Marais hotel londra hotel madrid hotel melbourne hotel mercure hotel new york hotel sydney hotel tourville howard johnson hotel hyde park hotel INGHILTERRA Ipsiwich IRLANDA izabal JERSEY kempinski kempinski san lawrenz hotel kowloon kuala lumpur l'avana livingston madeira hotel malaysia malesia MALTA malta hotel meliá meliá hotel santiago de cuba mercure berlin checkpoint charlie mercure hotel Mercure Sevilla La Habana Meritus Marina Mandarin merton hotel montemarina hotel new york hotel nordic light hotel Novotel Ipswich Centre ny room mate grace outbank pioneer palace road pan pacific orchard paragon hotel parap village parigi paris hotel Park Royal on Kitchner Road pechino pestana resort petronas plaza hotel porto santo resort porto santo spiaggia PORTOGALLO purobaires hotel quinta bela são tiago hotel regents park residence riversong guest house rotana yas island saint helier saint saviour santiago de cuba scandic hotel scandic hvidovre shanghai Shangri-La silken hotel silken puerta america Singapore southampton SPAGNA SRI LANKA SRI LANKA - Colombo: The Kingsbury Hotel st peter port st pierre park STATI UNITI stoccolma SUD AFRICA svezia TANZANIA territori del nord THAILANDIA the bay hotel the caleta hotel the fairmont southampton The Kingsbury Hotel the W thistle hotel times square hotel uluru uplands hotel victoria hotel W hotel Zagabria