Share Button





Mercure Hotel Check Point Charlie
Un po' il programma fidelity della Mercure (pericolosissimo sistema che rischia di minare le mie libere scelte), un po' la recensione positiva su Trivago di una iscritta affidabile e molto la magnifica location hanno indirizzato, per una breve vacanza del periodo natalizio, la mia scelta alberghiera verso il Mercure Check Point Charlie.

Un albergo piacevole situato ai margini di quella che era, una volta, la parte est della città (ad un centinaio di metri dal famoso ex Check Point Charlie da cui prende il nome ed a pochi passi dal Gendarmenmarkt) in un block ristrutturato dall'architetto italiano Aldo Rossi (del quale sono esposti alcuni disegni/!progetto proprio nella hall).



Mercure Hotel Check Point CharlieLa camera è grande, anzi molto grande (in modo inconsueto per una normale camera di un albergo cittadino) e spazi abbastanza ben distribuiti. Oltre il piccolo disimpegno di ingresso si apre sulla sinistra un ulteriore piccolo disimpegno con accesso al bagno mentre, sulla destra, si trova la zona letto ed un piccolo salotto (non realmente separato dalla zona letto). Al fondo della stanza, sulla sinistra, un altro piccolo vano separa l'armadio dal resto della camera creando una sorta di cabina armadio o spogliatoio.

Se non erro ben tre finestre con vista, non particolarmente eccitante, sulla via rendono il tutto molto luminoso pur nell'incombente buio berlinese di dicembre. Luminosità agevolata anche da un arredamento moderno basato su legno e nuance in tono (a parte le sedie e le poltrone blu).

Letto comodo, frigobar, cassaforte, televisione e tutta la dotazione standard di una camera di discreto livello, molto gradevole ed equilibrata.

Bagno, invece, piuttosto piccolo anche se con una doccia ampia e comoda.
Mercure Hotel Check Point Charlie

All'architettura dell'edificio abbiamo già fatto riferimento all'inizio citando l'architetto italiano Aldo Rossi che ha ristrutturato tutto l'isolato con un progetto molto interessante ed esteticamente particolare che è riuscito ad alleggerire la struttura pesante degli edifici lavorando anche su aspetti solo esteriori come il colore. Una ristrutturazione piuttosto famosa citata anche in alcuni manuali.

Il desk della reception, a sinistra entrando in albergo, è quasi sempre gestito da personale giovane, cortese, simpatico e discretamente efficiente. Accanto al desk la postazione internet gratuita e davanti una zona comune con poltrone e divani.

Sempre dalla reception, procedendo diritto, si trova il bar e l'accesso alle sale per la colazione e la palestra (almeno credo perché non ho mai superato il bancone del bar). 
Mercure Hotel Check Point Charlie
Non ho mai fatto colazione in hotel. Non era compresa nel prezzo della camera e, sinceramente, mi sembrava anche un po' cara. Nessun problema però perché nel giro di pochi passi ci sono diverse opzioni per fare un'ottima colazione.

Il bar era solo moderatamente fornito e non brillava per varietà nell'offerta delle bevande.

Anche della location abbiamo già parlato all'inizio, A mio modesto giudizio semplicemente magnifica: a pochi passi dal Check Point Charlie, dal Gendarmenmarkt e da Friedrichstraße.

Mezzi pubblici vicinissimi anche se non direttamente nella stessa via dell'hotel, shopping... beh Friedrichstraße è vicinissima.
Mercure Hotel Check Point Charlie

Posizione tranquillissima anche se, con mia grande sorpresa, ho scoperto che i berlinesi amano i "botti" e tutta Berlino si trasforma, la notte di Capodanno, in una Fuorigrotta tedesca.

Opinione presente anche su Trivago

Share:

0 commenti:

Posta un commento

Labels

aeroporto dublino alberghi dublino alqasr metropole hotel amman hotel anfi anfi del mar anfi residence anfi spiaggia appartamenti darwin aquamar hotel aquamarina hotel ARGENTINA arguineguin AUSTRALIA ayers rock bangkok hotel berlin checkpoint charlie berlino hotel BERMUDA bewley's hotel buenos aires hotel buenos aires palermo hotel camps bay cape town hotel casa rosada castel channel island CINA città del capo hotel cobo bay Colombo CROAZIA crown princess crowne plaza hotel cuba DANIMARCA danubius hotel dar es salaam hotel darwin desert lodge design hotel design hotel madrid dublino eaton hotel eaton smart hotel EMIRATI ARABI Esplanade Hotel fairmont hotel fitzpatrick grand central hotel FRANCIA funchal hotel gatwick hotel george street GERMANIA germania hotel GIBILTERRA GIORDANIA glasgow hotel golden tulip hotel gozo gran canaria hotel grand hotel malahide grand midwest hotel grand midwest reve grand midwest tower GUATEMALA GUERNSEY hogue du pommier HONG KONG hotel hotel abu dhabi hotel ambos mundos hotel boutique hotel copenaghen hotel de france hotel dubai hotel guatemala hotel hong kong Hotel Les Jardins Du Marais hotel londra hotel madrid hotel melbourne hotel mercure hotel new york hotel sydney hotel tourville howard johnson hotel hyde park hotel INGHILTERRA Ipsiwich IRLANDA izabal JERSEY kempinski kempinski san lawrenz hotel kowloon kuala lumpur l'avana livingston madeira hotel malaysia malesia MALTA malta hotel meliá meliá hotel santiago de cuba mercure berlin checkpoint charlie mercure hotel Mercure Sevilla La Habana Meritus Marina Mandarin merton hotel montemarina hotel new york hotel nordic light hotel Novotel Ipswich Centre ny room mate grace outbank pioneer pan pacific orchard paragon hotel parap village parigi paris hotel Park Royal on Kitchner Road pechino pestana resort petronas plaza hotel porto santo resort porto santo spiaggia PORTOGALLO purobaires hotel quinta bela são tiago hotel regents park residence riversong guest house rotana yas island saint helier saint saviour santiago de cuba scandic hotel scandic hvidovre shanghai Shangri-La silken hotel silken puerta america Singapore southampton SPAGNA SRI LANKA SRI LANKA - Colombo: The Kingsbury Hotel st peter port st pierre park STATI UNITI stoccolma SUD AFRICA svezia TANZANIA territori del nord THAILANDIA the bay hotel the caleta hotel the fairmont southampton The Kingsbury Hotel the W thistle hotel times square hotel uluru uplands hotel victoria hotel W hotel Zagabria