Share Button





St Pierre Park Hotel Guernsey
Credo che difficilmente sarei mai andato a Guernsey se non per lavoro. Invece imperscrutabili percorsi negli ultimi anni mi hanno portato in questa isoletta del canale un numero di volte spropositato (e questo senza parlare delle volte, ancora maggiori, che ho posato le stanche membra sulla sorella più grande Jersey). Non che queste isole, (molto inglesi, un po' francesi e nonostante tutto ancora un po' paradisi fiscali) mi dispiacciano. Sono perplesso però dal fatto che siano considerate (credo solo dagli inglesi) luoghi di vacanza per il clima favorevole, l'eleganza e lo shopping con tasse agevolate. Caratteristiche, le prime due, che stento ad accettare come veritiere.

 
St Pierre Park Hotel - Guernsey
In ogni caso, almeno questa volta, ero sistemato in un bell'albergo. Non centrale ma, proprio per questo, immerso in un magnifico parco collegato anche ad un campo da golf. Servizi di buona qualità, personale (mai autoctono) giovane, gentile ed a volte anche molto simpatico.

La stanza è molto gradevole. Spaziosa seppur non enorme, luminosa e, sebbene in stile molto classico con mobili scuri, ben arredata ed attrezzata. Entrando ci si trova in un piccolo disimpegno con a destra l'armadio (con cassaforte inclusa), bollitore, tazze e frigobar. Sulla sinistra invece la porta del bagno.

La stanza vera e propria, come già detto, è abbastanza grande con un letto ampio e comodo, un paio di poltroncine con tavolino, scrivania, mobile a cassetti e televisore.

La stanza dispone anche di un piccolo balcone sul parco che consente, attraverso la grande porta a vetri, una piacevole e rialssante vista su quella che è una delle attrattive più interessanti dell'hotel, il parco.



St Pierre Park Hotel - Guernsey
Molto gradevole il bagno anche se un po' impersonale. Bianco assoluto con ripiani in legno, grandissimo specchio, doccia vasca una volta tanto comoda per tutte e due le esigenze, kit di cortesia abbondante.

Impeccabile la pulizia e l'equipaggiamento in generale.


L'edificio dell'hotel è costituito da più parti contigue di epoche diverse. La parte centrale e storica (quella in cui si trova la reception) è molto classica e tradizionale. Nello stesso stile anche se più recenti le varie parti aggiuntesi successivamente che, comunque, conservano complessivamente un aspetto armonico ed ordinato.

La reception, un lungo bancone a destra dell'entrata principale, è ben organizzata e quasi sempre con personale sia numericamente che tecnicamente capace di gestire le richieste ed esigenze degli innumerevoli ospiti. Sebbene sia solo una nota di colore che certo non influenza l'andamento dell'albergo stesso va segnalato che non ho mai trovato una sola persona dello staff che fosse autoctona (dal direttore alle donne delle pulizie).



In ogni caso il personale, prevalentemente molto giovane, non solo sembra preparato e cortese ma spesso è anche simpatico ed allegro.

Il bar dell'hotel, praticamente quasi di fronte all'ingresso principale, è abbastanza spazioso e discretamente gestito. Offre piatti di discreta qualità ed un servizio ragionevolmente rapido se l'affollamento non è eccessivo. Personale molto cortese e, come detto, simpatico anche qui. Ricordate di specificare sempre, quando ordinate qualche alcolico, che volete la dose singola. La tendenza del personale è quella di dare quasi in automatico una dose doppia (d'altrocanto lo staff è costituito da popoli di forti bevitori - polacco o russo - e gli avventori - inglesi - anche) .

Buona l'offerta della struttura benessere. Una sorta di SPA che non ho mai utilizzato am che mi è sembrata piuttoto frequentata ed una piscina di dimensioni ragionevoli curiosamente contornata da un ambiente neo classico pieno di staute. Ottimi i servizi accessori alla psicina.

Ho mangiato diverse volte nel ristorante, anzi nei ristoranti, dell'hotel. L'albergo dispone infatti di un ristorante, piuttosto formale, e di un secondo ristorante (che però era in funzione solo saltuariamente) a buffet.

A Guernsey si dovrebbero fondere le cucine inglesi e francesi. Così non mi è sembrato. Piatti accettabili (ma assolutamente nulla di più, anzi...), spesso ripetitivi e pure, un po' tristi. Servizio decisamente lento in particolare nel ristorante al buffet in cui si dovevano aspettare le bevande un quantità di tempo interminabile. Meglio, molto meglio mangiare al bar. Atmosfera più allegra e piatti più appettibili. Colazione ovviamente completissima e ricchissima. Il consueto pasto mattuttino in cui non manca nulla.
St Pierre Park Hotel - Guernsey
L'hotel è un po' fuori dal centro della cittadina. Sono circa venti minuti di buon passo (con diverse variazioni di pendenza) in starde che a volte diventano buie e strette. I taxi sono abbastanza economici ed il percorso relativamente breve.

Lo shopping di prima necessità è garantito da un grande supermercato a poche centinaia di metri. Se si vuole qualcosa di più bisogna andare in centro e non è detto che si trovi proprio tutto.

La vita notturna in paesi come questo è concentrata nei bar e nei pub. Quindi,se non ci si vuole fossilizzare nel bar dell'hotel, occorre andare in centro. Tutti i locali principali sono concentrati in un paio di vie quindi si può transumare da uno all'altro agevolmente tenendo presente che durante la settimana sono abbastanza "spenti" mentre il fine settimana sono eccessivamente "accesi". Ricordiamo che qui l'alcool scorre a fiumi. 


Opinione presente anche su Trivago
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Labels

aeroporto dublino alberghi dublino alqasr metropole hotel amman hotel anfi anfi del mar anfi residence anfi spiaggia appartamenti darwin aquamar hotel aquamarina hotel ARGENTINA arguineguin AUSTRALIA ayers rock bangkok hotel berlin checkpoint charlie berlino hotel BERMUDA bewley's hotel buenos aires hotel buenos aires palermo hotel camps bay cape town hotel casa rosada castel channel island CINA città del capo hotel cobo bay Colombo comfort inn comfort inn buckingham CROAZIA crown princess crowne plaza hotel cuba DANIMARCA danubius hotel dar es salaam hotel darwin desert lodge design hotel design hotel madrid dublino eaton hotel eaton smart hotel EMIRATI ARABI Esplanade Hotel fairmont hotel fitzpatrick grand central hotel FRANCIA funchal hotel gatwick hotel george street GERMANIA germania hotel GIBILTERRA GIORDANIA glasgow hotel golden tulip hotel gozo gran canaria hotel grand hotel malahide grand midwest hotel grand midwest reve grand midwest tower GUATEMALA GUERNSEY hogue du pommier HONG KONG hotel hotel abu dhabi hotel ambos mundos hotel boutique hotel copenaghen hotel de france hotel dubai hotel guatemala hotel hong kong Hotel Les Jardins Du Marais hotel londra hotel madrid hotel melbourne hotel mercure hotel new york hotel sydney hotel tourville howard johnson hotel hyde park hotel INGHILTERRA Ipsiwich IRLANDA izabal JERSEY kempinski kempinski san lawrenz hotel kowloon kuala lumpur l'avana livingston madeira hotel malaysia malesia MALTA malta hotel meliá meliá hotel santiago de cuba mercure berlin checkpoint charlie mercure hotel Mercure Sevilla La Habana Meritus Marina Mandarin merton hotel montemarina hotel new york hotel nordic light hotel Novotel Ipswich Centre ny room mate grace outbank pioneer palace road pan pacific orchard paragon hotel parap village parigi paris hotel Park Royal on Kitchner Road pechino pestana resort petronas plaza hotel porto santo resort porto santo spiaggia PORTOGALLO purobaires hotel quinta bela são tiago hotel regents park residence riversong guest house rotana yas island saint helier saint saviour santiago de cuba scandic hotel scandic hvidovre shanghai Shangri-La silken hotel silken puerta america Singapore southampton SPAGNA SRI LANKA SRI LANKA - Colombo: The Kingsbury Hotel st peter port st pierre park STATI UNITI stoccolma SUD AFRICA svezia TANZANIA territori del nord THAILANDIA the bay hotel the caleta hotel the fairmont southampton The Kingsbury Hotel the W thistle hotel times square hotel uluru uplands hotel victoria hotel W hotel Zagabria