Share Button





Il Caleta Hotel è un discreto hotel con alcuni pregi qualche difetto e, a mio giudizio, con un problema: si trova dalla parte sbagliata della rocca di Gibilterra. Sbagliata nel senso che è sul lato meno turistico (certo anche meno affollato) ma comunque meno ricco di servizi, di ristoranti, di locali o, semplicemente, di occasioni di svago e divertimento. Al di là di questo ha un manager (direttore?) italiano e la cosa non guasta.


Una stanza di dimensioni medio grandi, abbastanza piacevole, arredata con una certa attenzione e completa dell'equipaggiamento standard. Qualche fronzolo di troppo forse più che nell'arredamento nell'aspetto complessivo ma comunque gradevole e comoda. La stanza era in condizioni più che accettabili ed il design... come definirlo... tradizionale ma un po' ... falsamente ricercato.

Uno dei pregi della stanza era sicuramente la finestra con una magnifica vista sul mare che, sebbene solcato a volte da navi di grosse dimensioni (petroliere?), era un bel modo di svegliarsi al mattino. Credo, inoltre che, dato che l'edificio è in qualche modo abbarbicato lungo i costoni rocciosi, siano molte le stanze con vista sul mare.

L'aspetto dell'edificio dell'hotel è un po' curioso perché la costruzione sorge lungo il pendio roccioso che degrada, anzi precipita, verso il mare dal lato di Gibilterra probabilmente più stretto (cioè con meno spazio tra la rocca ed il mare). Ciò crea uno sviluppo verticale ed orrizzontale limitato proprio dal csotone roccioso.

La reception non è molto grande e si trova a ridosso dell'ingresso. In caso di arrivi affollati conviene defluire verso le sale oltre la reception. Le condizioni generali sono però buone ed il personale abbastanza cortese anche se non troppo simpatico. Ovviamente la presenza di un italiano come direttore (o manager) può semplificare le cose.

L'albergo ha una piscina, non di grandi dimensioni, su una terrazza che da sul mare ed una scala che dalla piscina porta alla spiaggia sottostante.

Il bar dell'hotel mi è sembrato abbastanza ben fornito e la colazione veniva servita in una sala con ampie vetrate sulla piscina e sul mare. English berajfast ovviamente, decisamente abbondante anche se la sala era piuttosto affollata e con un discreto numero di bambini schiamazzanti.

Il ristorante non mi ha entusiasmato. Menù un po' limitato, cibo di qualità discreta ma non particolarmente fantasioso con qualche inutile tendenza alla ricercatezza. Servizio cortese e simpatico ma non certo rapido, in complesso assolutamente accettabile ma con un'atmosfera poco brillante.
Della posizione dell'hotel ho già detto. A mio giudizio si trova sul lato sbagliato di Gibilterra quello est, nella zona di Catalan Bay. E' un tratto di cosat meno comodo perchè più stretto rispetto a quello dalla parte opposta della rocca, meno affollato certo ma anche meno turistico e meno attrezzato e quindi con minori possibilità di svago, di divertimento e di shopping.

Esisteva, se non erro, un servizio di bus con una fermata abbastanza vicina all'hotel ma io ho sempre usato il taxi o le gambe. Sì, le gambe, perché, in fondo, non è lontanissimo il centro (se si può chiamare centro quello di Gibilterra) e se si è buoni camminatori si può anche provare l'avventura. Ovviamente ne consegue che la posizione è abbastanza tranquilla.

La spiaggia è abbastanza ampia (o meglio lunga) anche se non immensa e, comunque, io non l'ho mai vista affollata. Personalmente non mi ha entusiasmato ma, si sappia, io sono freddoloso e poco propenso ai luoghi di mare frescolini.

Opinione presente anche su Trivago
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Labels

aeroporto dublino alberghi dublino alqasr metropole hotel amman hotel anfi anfi del mar anfi residence anfi spiaggia appartamenti darwin aquamar hotel aquamarina hotel ARGENTINA arguineguin AUSTRALIA ayers rock bangkok hotel berlin checkpoint charlie berlino hotel BERMUDA bewley's hotel buenos aires hotel buenos aires palermo hotel camps bay cape town hotel casa rosada castel channel island CINA città del capo hotel cobo bay Colombo CROAZIA crown princess crowne plaza hotel cuba DANIMARCA danubius hotel dar es salaam hotel darwin desert lodge design hotel design hotel madrid dublino eaton hotel eaton smart hotel EMIRATI ARABI Esplanade Hotel fairmont hotel fitzpatrick grand central hotel FRANCIA funchal hotel gatwick hotel george street GERMANIA germania hotel GIBILTERRA GIORDANIA glasgow hotel golden tulip hotel gozo gran canaria hotel grand hotel malahide grand midwest hotel grand midwest reve grand midwest tower GUATEMALA GUERNSEY hogue du pommier HONG KONG hotel hotel abu dhabi hotel ambos mundos hotel boutique hotel copenaghen hotel de france hotel dubai hotel guatemala hotel hong kong Hotel Les Jardins Du Marais hotel londra hotel madrid hotel melbourne hotel mercure hotel new york hotel sydney hotel tourville howard johnson hotel hyde park hotel INGHILTERRA Ipsiwich IRLANDA izabal JERSEY kempinski kempinski san lawrenz hotel kowloon kuala lumpur l'avana livingston madeira hotel malaysia malesia MALTA malta hotel meliá meliá hotel santiago de cuba mercure berlin checkpoint charlie mercure hotel Mercure Sevilla La Habana Meritus Marina Mandarin merton hotel montemarina hotel new york hotel nordic light hotel Novotel Ipswich Centre ny room mate grace outbank pioneer pan pacific orchard paragon hotel parap village parigi paris hotel Park Royal on Kitchner Road pechino pestana resort petronas plaza hotel porto santo resort porto santo spiaggia PORTOGALLO purobaires hotel quinta bela são tiago hotel regents park residence riversong guest house rotana yas island saint helier saint saviour santiago de cuba scandic hotel scandic hvidovre shanghai Shangri-La silken hotel silken puerta america Singapore southampton SPAGNA SRI LANKA SRI LANKA - Colombo: The Kingsbury Hotel st peter port st pierre park STATI UNITI stoccolma SUD AFRICA svezia TANZANIA territori del nord THAILANDIA the bay hotel the caleta hotel the fairmont southampton The Kingsbury Hotel the W thistle hotel times square hotel uluru uplands hotel victoria hotel W hotel Zagabria