Share Button





L'Outback Pioneer and Lodge Ayers Rock è una delle sistemazioni possibili se si desidera visitare con un po' di calma Ayers Rock o, più correttamente, Urulu la montagna sacra agli aborigeni simbolo, insieme all'Opera House di Sydney, dell'Australia.

Più che di un albergo si tratta di un complesso che accoglie diverse tipologie: camere d'albergo vere e proprie, bungalow ed anche una sorta di piccolo dormitorio (tipo ostello della gioventù).


Lo stile è molto australiano, essenziale e con pochi fronzoli ma l'Urulu merita la visita quindi l'albergo è di secondaria importanza ed in ogni caso non credo che ci siano lunghe permanenze. Io ci sono stato un paio di notti arrivando in volo da Melbourne.

Delle varie soluzioni possibili avevo optato per quella alberghiera (quasi tradizionale) ma, mio malgrado, ho rischiato di provarle tutte. Infatti alla Reception, dove purtroppo la confusione sembra regnare sovrana, la prenotazione è stata letta male e ci hanno spedito alla sistemazione bungalow: una piccolissima stanza autonoma con letti a castello, ventilatore a pale e microbagno.

Dopo un momento di incertezza e di riflessioni l'amico che viaggiava con me ed io ci siamo resi conto dell'errore. Era impossibile che quello fosse l'albergo e siamo riusciti ad ottenere quanto avevamo prenotato: una bella camera con aria condizionata, spaziosa, con un bel bagno
La camera affacciava con una grande vetrata (dotata di zanzariera) sulla piscina, con qualche problema di privacy e forse anche di sicurezza, ma era davvero assai gradevole.

Tanto il bungalow mi aveva fatto una cattiva impressione (anche di scarsa pulizia) tanto positiva me l'ha fatta la camera categoria albergo.

Come detto il design, lo stile del complesso è tipicamente australiano ma lo stile dell'Australia del bush, del deserto.

Alla Reception sono gentili ma gli errori sono frequenti e le attese per registrarsi, per ottenere un'informazione a volte sono davvero troppo lunghe.

L'area comune del bar è abbastanza ben attrezzata e consente di fare due chiacchiere in compagnia di sconosciuti con una certa facilità. Il cibo, prevalentemente hamburger delle carni più sorpredenti (canguro e coccodrillo), viene servito insieme ad altri snack ma è anche possibile acquistare carne e contorni e cuocerseli personalmente alla griglia nel più classico stile australiano.

Il BBQ, anzi i numerosi BBQ sono liberi e perfettamente attrezzati come ovunque in Australia.

La piscina non è troppo ampia ed è sempre piuttosto affollata ma rappresenta una tentazione e soprattutto un refrigerio troppo grande quando intorno si viaggia oltre i quaranta gradi di temperatura.

Complessivamente si mangia bene all'Outback Pioneer and Lodge Ayers Rock ma, certo, non si può e non si deve pretendere qualcosa di diverso da carne alla griglia e patate. Potrebbe anche essere l'occasione giusta per sperimentare la carne di coccodrillo o di canguro... io non me la sono sentita.

Il panorama è notevole se si esce dalla zona delle abitazioni. I trasporti sono gratuti e collegano con una certa regolarità (ma non ricordo con quale frequenza) i vari hotel/lodge del piccolo centro. Lo shopping base (ed anche qualcosa di più se si cercano manufatti aborigeni) è garantito da un piccolo shopping center.


Opinione presente anche su Trivago
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Labels

aeroporto dublino alberghi dublino alqasr metropole hotel amman hotel anfi anfi del mar anfi residence anfi spiaggia appartamenti darwin aquamar hotel aquamarina hotel ARGENTINA arguineguin AUSTRALIA ayers rock bangkok hotel berlin checkpoint charlie berlino hotel BERMUDA bewley's hotel buenos aires hotel buenos aires palermo hotel camps bay cape town hotel casa rosada castel channel island CINA città del capo hotel cobo bay Colombo CROAZIA crown princess crowne plaza hotel cuba DANIMARCA danubius hotel dar es salaam hotel darwin desert lodge design hotel design hotel madrid dublino eaton hotel eaton smart hotel EMIRATI ARABI Esplanade Hotel fairmont hotel fitzpatrick grand central hotel FRANCIA funchal hotel gatwick hotel george street GERMANIA germania hotel GIBILTERRA GIORDANIA glasgow hotel golden tulip hotel gozo gran canaria hotel grand hotel malahide grand midwest hotel grand midwest reve grand midwest tower GUATEMALA GUERNSEY hogue du pommier HONG KONG hotel hotel abu dhabi hotel ambos mundos hotel boutique hotel copenaghen hotel de france hotel dubai hotel guatemala hotel hong kong Hotel Les Jardins Du Marais hotel londra hotel madrid hotel melbourne hotel mercure hotel new york hotel sydney hotel tourville howard johnson hotel hyde park hotel INGHILTERRA Ipsiwich IRLANDA izabal JERSEY kempinski kempinski san lawrenz hotel kowloon kuala lumpur l'avana livingston madeira hotel malaysia malesia MALTA malta hotel meliá meliá hotel santiago de cuba mercure berlin checkpoint charlie mercure hotel Mercure Sevilla La Habana Meritus Marina Mandarin merton hotel montemarina hotel new york hotel nordic light hotel Novotel Ipswich Centre ny room mate grace outbank pioneer pan pacific orchard paragon hotel parap village parigi paris hotel Park Royal on Kitchner Road pechino pestana resort petronas plaza hotel porto santo resort porto santo spiaggia PORTOGALLO purobaires hotel quinta bela são tiago hotel regents park residence riversong guest house rotana yas island saint helier saint saviour santiago de cuba scandic hotel scandic hvidovre shanghai Shangri-La silken hotel silken puerta america Singapore southampton SPAGNA SRI LANKA SRI LANKA - Colombo: The Kingsbury Hotel st peter port st pierre park STATI UNITI stoccolma SUD AFRICA svezia TANZANIA territori del nord THAILANDIA the bay hotel the caleta hotel the fairmont southampton The Kingsbury Hotel the W thistle hotel times square hotel uluru uplands hotel victoria hotel W hotel Zagabria