Share Button





Il Danubius Hotel Regents Park di Londra è la meta ideale per gli appassionati di cricket di tutto il mondo. Si affaccia certo su Regents Park ma, soprattutto, è esattamente di fronte al tempio del cricket mondiale: il Lord's Cricket Ground (sede del Marylebone Cricket Club).
Se, quindi, la vostra passione è il cricket, la vostra meta una partita (magari internazionale) dovete cercare di stare al Danubius di Regents Park. 

 
Sarete immersi nell'atmosfera degli appassionati di questo sport e, magari, passerete anche delle piacevoli ore al pub dell'albergo bevendo birra e ricordando le performance degli atleti e delle squadre negli anni. Se invece il cricket non è la vostra passione e siete a Londra solo per la città (e non prendete in considerazione nemmeno di vistare i Lord's e l'annesso museo) forse il Danubius di Regents Park non è la scelta ottimale.
L'albergo si trova infatti in zona due della metropolitana con fermate solo relativamente vicine: Baker Street (almeno 10 minuti di cammino) e St. John's Wood (cinque minuti di buon passo). Non è da sottovalutare l'uso del bus che ferma proprio all'angolo di fronte all'albergo e porta in tempi ragionevoli ad Oxford Street (numero 64 se non erro).
Certo stando nella zona dei Lord's avrete la possibilità di girare per una Londra meno turistica, meno affollata (salvo le giornata in cui ci sono gli incontri di cricket), tranquilla e piacevole con abitazioni davvero pregevoli.

L'albergo, che ha circa 350 stanze, e, come dice il nome, fa parte della catena Danubius ha cambiato negli ultimi anni il nome abbastanza spesso rimanendo però sempre uguale nella sostanza: il classico hotel inglese di qualità buona ma un po' triste e buio.

Le camere, non certo enormi, sono ben attrezzate e pulite così come i bagni anche se, come spesso accade nel Regno Unito, con l'aria un po' vecchiotta. Anche se va detto che negli anni, ci sono stato almeno una quindicina di volte negli ultimi dieci anni, hanno ristrutturato quasi tutte le stanze e soprattutto i bagni che ora sono davvero un piccolo gioiello (anche se ogni volta ci metto dieci minuti ad aprire l'acqua del rubinetto).

La vista (almeno tutte le volte che ci sono stato) non è mai delle migliori ed un tema ricorrente è quello del parcheggio sottostante. Non sono mai stato così fortunato da avere una camera che dia sul campo di Lord's o perlomeno sul muro dello stadio.

L'architettura dell'albergo è rimasta sempre la stessa anche se sono cambiate le compagnie che lo dirigevano. Uno stile vagamente sovietico che, in qualche modo si ritrova un po' anche nella hall sebbene ingentilita da un tocco inglese.

Il personale è sempre stato gentile e disponibile. Ultimamente è diventato quasi tutto straniero.

Inutile dire che il pub (o Longue Bar) è fornitissimo e serve anche degli ottimi snack con cui cenare.

La colazione è tipicamente inglese, dai funghi ai fagioli passando per qualsiasi forma di uova o marmellata. Nelle giornate delle partite bisogna arrivare presto per evitare le code. Infatti, sebbene la sala sia piuttosto ampia ed abbia un discreto numero di posti disponibili, si possono creare delle code lunghe per poter entrare.

Il Danubius è in zona 2 e, come già detto, è abbastanza vicino alle fermate della metropolitana ma c'è comunque da camminare per raggiungerle ed in certe piovose giornate inglesi può essere una scocciatura. Il bus può essere un'alternativa se proprio non si vuole prendere il taxi.

Opinione presente anche su Trivago
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Labels

aeroporto dublino alberghi dublino alqasr metropole hotel amman hotel anfi anfi del mar anfi residence anfi spiaggia appartamenti darwin aquamar hotel aquamarina hotel ARGENTINA arguineguin AUSTRALIA ayers rock bangkok hotel berlin checkpoint charlie berlino hotel BERMUDA bewley's hotel buenos aires hotel buenos aires palermo hotel camps bay cape town hotel casa rosada castel channel island CINA città del capo hotel cobo bay Colombo comfort inn comfort inn buckingham CROAZIA crown princess crowne plaza hotel cuba DANIMARCA danubius hotel dar es salaam hotel darwin desert lodge design hotel design hotel madrid dublino eaton hotel eaton smart hotel EMIRATI ARABI Esplanade Hotel fairmont hotel fitzpatrick grand central hotel FRANCIA funchal hotel gatwick hotel george street GERMANIA germania hotel GIBILTERRA GIORDANIA glasgow hotel golden tulip hotel gozo gran canaria hotel grand hotel malahide grand midwest hotel grand midwest reve grand midwest tower GUATEMALA GUERNSEY hogue du pommier HONG KONG hotel hotel abu dhabi hotel ambos mundos hotel boutique hotel copenaghen hotel de france hotel dubai hotel guatemala hotel hong kong Hotel Les Jardins Du Marais hotel londra hotel madrid hotel melbourne hotel mercure hotel new york hotel sydney hotel tourville howard johnson hotel hyde park hotel INGHILTERRA Ipsiwich IRLANDA izabal JERSEY kempinski kempinski san lawrenz hotel kowloon kuala lumpur l'avana livingston madeira hotel malaysia malesia MALTA malta hotel meliá meliá hotel santiago de cuba mercure berlin checkpoint charlie mercure hotel Mercure Sevilla La Habana Meritus Marina Mandarin merton hotel montemarina hotel new york hotel nordic light hotel Novotel Ipswich Centre ny room mate grace outbank pioneer palace road pan pacific orchard paragon hotel parap village parigi paris hotel Park Royal on Kitchner Road pechino pestana resort petronas plaza hotel porto santo resort porto santo spiaggia PORTOGALLO purobaires hotel quinta bela são tiago hotel regents park residence riversong guest house rotana yas island saint helier saint saviour santiago de cuba scandic hotel scandic hvidovre shanghai Shangri-La silken hotel silken puerta america Singapore southampton SPAGNA SRI LANKA SRI LANKA - Colombo: The Kingsbury Hotel st peter port st pierre park STATI UNITI stoccolma SUD AFRICA svezia TANZANIA territori del nord THAILANDIA the bay hotel the caleta hotel the fairmont southampton The Kingsbury Hotel the W thistle hotel times square hotel uluru uplands hotel victoria hotel W hotel Zagabria